Tuttosport.com

Roma, tifosi contro il servizio delle Iene: «Lasciate in pace Zaniolo»
0

Roma, tifosi contro il servizio delle Iene: «Lasciate in pace Zaniolo»

Tanto affetto e attestati di stima per il giocatore giallorosso, c'è anche la replica della madre 

lunedì 18 febbraio 2019

ROMA - Ieri, il programma di Italia Uno “Le Iene” ha mandato in onda il servizio di Nicolò De Devitiis su Francesca Costa, mamma del calciatore della Roma Nicolò Zaniolo, finita sulle pagine dei giornali per le foto postate sui social. 

IL SOSTEGNO DEI TIFOSI - L’inviato delle Iene ha fermato Francesca Costa in compagnia del figlio sull’auto, e alla proposta fatta alla madre di partecipare alla prossima edizione del Grande Fratello, Zaniolo ha risposto in maniera veemente. Il sostegno dei tifosi giallorossi alla reazione del giovane talento della Roma è arrivato prestissimo. Il servizio è stato caricato sulle pagine social del programma, e tra i commenti sono stati davvero tantissimi i supporters giallorossi a difendere Zaniolo e la reazione avuta durante l’intervista. Un attestato di stima e di affetto importante per il calciatore, sempre più protagonista non solo in campo ma anche fuori. I giornali, infatti, la settimana scorsa mostravano dei vecchi post del calciatore dove esultava per le vittorie della Juventus. È stato lo stesso Nicolò a prendere immediatamente posizione e dichiarare amore eterno alla Roma e ai colori giallorossi. I tifosi lo hanno già adottato e i commenti al servizio delle Iene di ieri testimoniano quanto feeling si sia creato tra il calciatore e i propri fan. 

LA RISPOSTA DELLA MADRE -  Sull'argomento è intervenuta prontamente anche la mamma di Zaniolo, che ha commentato così su Facebook quanto accaduto ieri: "L'educazione a Nicolò l'abbiamo imparata io e mio marito, e tutti i giorni h24 io sto a Roma con lui. Se lui è questo è riflesso di quello che gli ho sempre insegnato! So che non dovrei giustificarmi, so che si parla mossi da mille cause e mi spiace che vi facciate dei problemi sulla mia condotta di vita più o meno conforme a quelle che sono le vostre idee, ma per fortuna mio figlio è un ragazzo d'oro ma è mio figlio e se è così ripeto qualcosa sarà anche dovuta a me. Voi che giudicate dalle foto e da un servizio televisivo cercate di costruirvi piuttosto qualcosa sul quale essere orgogliosi anche solo una falangetta di quanto lo sia io dei miei figli. Buona vita a tutti se ci riuscite". 

Roma, tifosi contro il servizio delle Iene: «Lasciate in pace Zaniolo»

Zaniolo Roma.Le Iene

Commenti