Tuttosport.com

Lippi sull'addio di De Rossi: «Se potesse non lascerebbe la Roma»
16) Marcello Lippi© Marco Canoniero
0

Lippi sull'addio di De Rossi: «Se potesse non lascerebbe la Roma»

L'ex ct della Nazionale: «Daniele ha ancora voglia di giocare. In giro nessuno come lui»

martedì 14 maggio 2019

ROMA - Insieme Marcello Lippi e Daniele De Rossi hanno vinto un Mondiale, quello magico del 2006, in cui DDR aveva solo 23 anni ma segnò senza paura un rigore nella lotteria finale contro la Francia. Ora l'ex ct della Nazionale italiana, intervistato da Radio Capital, commenta l'imminente addio di Capitan Futuro ai colori giallorossi: "Sono sicuro che se potesse, Daniele non lascerebbe la Roma e finirebbe la carriera a Trigoria. E' una mia impressione perché con lui non ho parlato. Visto che ha ancora molta voglia di giocare ha deciso di trovarsi una nuova squadra per non essere costretto a smettere"

Eredi del biondo di Ostia in giro non se ne vedono: "Ha delle caratteristiche molto particolari, ha fatto tanti gol e anche a livello tattico ha saputo prestarsi in tanti ruoli diversi. In questo momento non vedo altri calciatori con le stesse qualità" conclude Lippi.

Roma Lippi De Rossi

Commenti