Tuttosport.com

Guai Roma: Kalinic fuori un mese e mezzo, Cristante fino al 2020
© LAPRESSE
0

Guai Roma: Kalinic fuori un mese e mezzo, Cristante fino al 2020

Frattura alla testa del perone per l'attaccante croato. Il centrocampista vittima del distacco del tendine dell’adduttore destro

lunedì 21 ottobre 2019

ROMA - Non conosce pace, la Roma: la squadra giallorossa continua a essere massacrata dagli infortuni. Degli ultimi due giocatori costretti a fermarsi il primo è Nikola Kalinic, uscito dal campo alla fine del primo tempo della partita contro la Sampdoria, che ha riportato una frattura della testa del perone. Il giocatore ha già iniziato un piano di recupero conservativo, che non prevede dunque interventi chirurgici, e dovrebbe rimanere fuori per un mese e mezzo.

Il secondo contro cui si è accanita la mala sorte è Bryan Cristante, ieri uscito dal campo per un problema al pube dopo soli sette minuti di gioco. Il centrocampista ha riportato un distacco del tendine dell’adduttore destro: per lui si prevede uno stop più lungo rispetto all'attaccante croato. Nelle prossime ore verrà decisa la terapia che possa garantire il miglior recupero del calciatore, ma difficilmente il ragazzo scenderà di nuovo in campo nel 2019.

Roma Kalinic Cristante Sampdoria Fonseca Serie A

Caricamento...