Roma, Zappacosta vuole meritarsi la conferma

0

Il terzino destro ex Torino è reduce dalla rottura del crociato e scalpita in vista della ripresa del campionato

Roma, Zappacosta vuole meritarsi la conferma
© LAPRESSE
giovedì 28 maggio 2020

ROMA - Aspetta la ripresa come una liberazione. Sì, perché la seconda chance che attendeva è finalmente arrivata. Nessuno come Zappacosta conta i giorni che mancano al via al campionato. Dodici giornate che per l’ex granata hanno il compito di cancellare 8 mesi dove la sfortuna si è accanita su di lui non lasciandogli mai tregua. Doveva essere il titolare della Roma sulla fascia destra. Ha racimolato invece appena 12 minuti alla prima giornata contro il Genoa. Tempo, tra l’altro, per fallire clamorosamente al 93’ la palla del 4-3 davanti al portiere rossoblù. Seconda giornata: nel riscaldamento pre-derby s’infortuna riportando una lesione di secondo grado al muscolo soleo. La prognosi è 3-4 settimane di stop. Quando sta per rientrare, si rompe il crociato. Il manifesto della mala sorte.

Ora averlo nuovamente a disposizione permetterà a Fonseca di giocare a destra con terzini molto propositivi. Quale sia il modulo (difesa a tre o il solito 4-2-3-1) tra lui e Peres la spinta sulla fascia non mancherà. Dodici gare anche per strappare una conferma. La Roma, infatti, deve decidere se chiedere il rinnovo del prestito al Chelsea o virare su altre opzioni. 

Serie A Roma Zappacosta chelsea Fonseca

Caricamento...