Fonseca: "Contratto in scadenza? L'importante è che la Roma vinca"

0

"Abbiamo giocato una grandissima partita, abbiamo fatto tre gol con un tempo e potevamo farne di più. Mkhitaryan è un grande professionista, non mi sorprende, Borja Mayoral sta crescendo", le parole del tecnico giallorosso

Fonseca:
© LAPRESSE
domenica 22 novembre 2020

ROMA - "Abbiamo fatto un'ottima partita, soprattutto nel primo tempo, che abbiamo fatto 3 gol e potevamo farne di più".  Paulo Fonseca commenta ai microfoni di Sky il 3-0 della Roma all'Olimpico con il Parma, frutto del gol di Borja Mayoral, il primo in Serie A, e la doppietta di Mkhitaryan. "Siamo in un ottimo momento - prosegue il tecnico portoghese - e nel secondo tempo abbiamo gestito, nonostante potessimo segnare ancora. Il mio contratto? Non sono preoccupato, sono concentrato sul mio lavoro e sono soddisfatto perché la squadra sta giocando bene e sta vincendo. Questa è la cosa più importante".

Roma-Parma 3-0, la cronaca

Tabellino e statistiche

Fonseca: "Mkhitaryan non mi sorprende"

"Mkhitaryan? È un giocatore molto intelligente, un grande professionista, che può ricoprire più ruoli e che dà l'esempio col suo atteggiamento. Non mi sorprendono le sue prestazioni. Manca Dzeko, che è molto importante per noi, come lo sono Smalling Pellegrini, ma non cambiamo identità. La squadra è in fiducia e nonostante le assenze abbiamo giocato una grande partita. Mi è piaciuto anche Borja Mayoral, ha lavorato molto, non ha sbagliato niente, ha segnato, facendo un gran bel movimento e sta crescendo".

Fonseca Roma parma

Caricamento...