Fonseca: "Troppi errori della Roma, alcune cose non mi sono piaciute"

L'allenatore giallorosso dopo la sconfitta con il Cska Sofia in Europa League: "Milanese e Bamba hanno fatto bene"

Fonseca: "Troppi errori della Roma, alcune cose non mi sono piaciute"© LAPRESSE

SOFIA (Bulgaria) - Nonostante la qualificazione e il primo posto fossero già al sicuro prima della partita, Paulo Fonseca non ha gradito la sconfitta della sua Roma, piegata per 3-1 dal Cska Sofia in Europa League: "Abbiamo perso - dice l'allenatore giallorosso a Sky - non mi sono piaciute molte cose, ma abbiamo avuto tanti inconvenienti prima della partita. L'avversario è stato estremamente efficace, noi abbiamo fatto due errori e loro due gol. Abbiamo creato occasioni, ma loro hanno difeso compatti. Abbiamo fatto errori che non dobbiamo fare".

Il Cska batte la Roma: gol e gioia super per il baby Milanese
Guarda la gallery
Il Cska batte la Roma: gol e gioia super per il baby Milanese

Fonseca elogia Milanese e Bamba

Sui tanti giovani scesi in campo, Fonseca dice: "Non è facile per i ragazzi, anche per Milanese e Bamba, entrare in una partita con questa responsabilità, ma hanno fatto bene e sono contento di loro". La Roma attende adesso l'avversaria per i sedicesimi di finale: "Vogliamo andare più avanti possibile, adesso è più difficile. Vediamo l'avversario della prossima partita ma sono tutte forti". Poi, pensando alla gara di campionato con il Bologna, spiega: "Pellegrini si è allenato bene, così come Veretout. Loro due potrebbero giocare. Mancini? Non penso possa farcela".

Abbonati a Tuttosport

Offerta Speciale, sconto del 56%

In occasione della ripartenza delle coppe europee puoi leggere il tuo quotidiano sportivo a soli 23 centesimi al giorno!

Offerta valida solo fino al 15 Marzo 2021

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti