Fonseca: “Roma nella lotta scudetto? Prima battiamo l’Inter”

Il tecnico giallorosso alla vigilia della super sfida contro Conte: “Loro hanno grandi giocatori, ma la mia squadra ha fiducia e ambizione. Spinazzola sarà in campo”

Fonseca: “Roma nella lotta scudetto? Prima battiamo l’Inter”© LAPRESSE

Roma-Inter è una sfida al vertice. Fonseca insegue la quarta vittoria di fila, Conte vuole subito rialzarsi dopo l’inaspettato ko contro la Sampdoria. “Loro hanno grandi giocatori e hanno un’identità molto forte. Abbiamo preparato la partita pensando alle loro individualità e al loro collettivo - ha detto in conferenza stampa il tecnico portoghese -. Spinazzola? Ha recuperato, sta bene e si è allenato. Domani giocherà. Veretout, Villar o Cristante, due di loro saranno in campo. Lotta scudetto? Non è giusto pensare a qualcosa che vada oltre la partita di domani”.

Roma-Montiel, stretta finale

Fonseca e il rifiuto di Conte del 2019

Ringrazierò Conte per aver rifiutato la Roma nel 2019? Avrò la possibilità di parlare con lui, ma sicuramente non parleremo di questo. È facile capire che contro una squadra come l'Inter non si può sbagliare. Dobbiamo essere rigorosi difensivamente, poi avere fiducia col pallone per cercare lo spazio che vogliamo. Abbiamo lavorato sui dettagli per non sbagliare. In porta gioca Pau Lopez perché Mirante non sta bene, Diawara sta molto meglio fisicamente. Deve aspettare, avrà sicuro un'opportunità di giocare, ma ora si sta allenando molto bene. È un grande professionista, si allena sempre bene. Sono fiducioso che a breve avrà una chance di giocare”.

Fonseca: “I tifosi ci mancano”

Tutti i giocatori sono molto motivati, mi sembra che la squadra abbia fiducia e ambizione. L'Inter gioca con le due punte e usa la profondità, ma in Italia tutte le squadre sono molto profonde. Domani sarà lo stesso, è importante controllare la profondità dei nerazzurri. I tifosi mancheranno molto. C'è un'atmosfera diversa, averli è importante. Non li abbiamo allo stadio, ma sentiamo sempre il loro appoggio qui a Trigoria e quando andiamo allo stadio. Era una partita importante per avere i tifosi".

Commenti