Roma, Mourinho attacca: "Siamo stufi di arbitri e Var"

Il tecnico della Roma: "C'è gente interessata a vederci finire ottavi, con la speranza di vederci vincere la finale ed avere 8 squadre in Europa"

Roma, Mourinho attacca: "Siamo stufi di arbitri e Var"© canoniero

ROMA - Josè Mourinho torna a parlare di arbitri. Alla vigilia della gara contro il Venezia, valida per la 37esima giornata di campionato, il tecnico della Roma ribadisce le critiche contro l'operato dei direttori di gara. "Siamo stanchi di arbitri e Var e di avere problemi dopo la gara. Alla fine ok, hanno sbagliato, loro vengono puniti ma dove sono i punti? Non voglio dire complimenti al VAR e agli arbitri a fine campionato, voglio finire quinto o sesto che è il nostro obiettivo, posizione in cui siamo stati praticamente per tutta la stagione". Mourinho continua. "C'è gente interessata a vederci finire ottavi con la speranza di un trionfo in finale, perchè sarebbe una cosa fantastica per il calcio italiano avere più squadre in Europa. Ma questo non si deve fare a costo di ingiustizie e mancanza di rispetto verso chi lavora tanto come noi".

"Non possiamo fare 8 o 9 cambi"

Contro il Venezia non ci sarà un eccessivo ricorso al turnover: "Non abbiamo quella rosa per fare 8-9 cambi. Noi dobbiamo vincere domani con il Venezia che si gioca il proprio futuro. La gestione sarà minima con uno o due cambi". A fine conferenza poi conclude con un messaggio per Zeman. "Gli faccio gli auguri, ieri era il suo compleanno".

Mourinho preso a calci? Il portoghese inizia la cura..
Guarda il video
Mourinho preso a calci? Il portoghese inizia la cura..

Tuttosport

Abbonati all'edizione digitale di Tuttosport

Scegli l'abbonamento su misura per te

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti

Loading...