Tuttosport.com

Sampdoria, Cassano: «Non mi fanno allenare? Allora faccio il papà»
© www.imagephotoagency.it

Sampdoria, Cassano: «Non mi fanno allenare? Allora faccio il papà»

Fantantonio dopo il rifiuto della società: «Sono abbastanza triste, quello che penso lo dirò dopo»twitta

martedì 28 febbraio 2017

GENOVA - «Sono abbastanza triste. Il no della Sampdoria? Sì, ma nessun problema: ciò che mi dispiace di più è di non potermi allenare con i ragazzi. Ringrazio Pedone ed il suo staff, sono stati fantastici, e i ragazzi, ho imparato da loro. Questa è la vita e bisogna andare avanti». Intervistato da Sky, Antonio Cassano evita di polemizzare con la Samp e spiega che di tornare in campo, almeno fino a luglio, non se ne parla, visto che ha anche rifiutato la proposta della Virtus Entella. «Sì, qui al centro sportivo mi hanno abbracciato, ma questa è la cosa che mi aspettavo da ben altre persone - dice ancora Fantantonio -. Però me l'hanno fatta loro e sono ancora più felice e contento. Questa è la vita e vado avanti, sempre a testa alta e senza nessun tipo di problema. I signori (i dirigenti doriani n.d.r.) poi vi diranno che non mi hanno voluto più fare allenare con i ragazzi, io ho le mie idee e le dirò a tempo opportuno senza problemi. Cosa farò ora? Il papà felice a casa».

Tags: Sampdoriacassano

Tutte le notizie di Sampdoria

Approfondimenti

Commenti