Tuttosport.com

Sampdoria, Ranieri:
© PEGASO NEWSPORT
0

Sampdoria, Ranieri: "Roma? Faremo di tutto per fare la nostra partita"

Il tecnico: "La prima settimana di lavoro mi ha soddisfatto. Ho visto entusiasmo, partecipazione, sono contento dei ragazzi"

sabato 19 ottobre 2019

GENOVA - "Il pubblico ci deve stare dietro, soffiandoci alle spalle del vento positivo. E ci deve perdonare gli errori del passato. Ai miei ho detto: l'errore non è un problema, ma ci vuole la reazione all'errore. Possiamo fare cento errori, se facciamo una giocata giusta in più". Claudio Ranieri, allenatore della Sampdoria, è pronto al proprio esordio sulla panchina blucerchiata, contro la Roma: "La prima settimana di lavoro mi ha soddisfatto. Ho visto entusiasmo, partecipazione. Allenamenti belli e intensi, propositivi. Sono contento dei miei ragazzi. Mi stanno mettendo in difficoltà, ma i ragazzi devono stare sereni. Farò delle scelte, che non saranno definitive ovviamente. Il campionato è lungo e c'è bisogno di tutti. Quagliarella? Si sta sciogliendo poco a poco, spero che domenica lo faccia del tutto trovando il gol. So che il destino di un attaccante è legato al fatto di segnare, ma so anche che lui ritroverà presto la rete. Scelte? Il sabato sera faccio il riassunto della settimana, riassumerò un po' le sensazioni di questi giorni e poi sceglierò l'undici migliore".

Pronto all'esordio

"La Roma è una squadra forte e ci vorrà una grande partita. E' una squadra che vuole far bene, costruita per lottare per l'Europa, faremo di tutto per fare la nostra partita. Ci aspettiamo un avversario forte che farà tanto possesso palla e che cercherà la profondità con le verticalizzazioni. Ho letto che statisticamente un inizio così coincide con una posizione in classifica di alto livello per loro. Sono forti. Allerta meteo? Mi adatto a quello che dice la Prefettura. Non ho problemi ma preferirei giocare perché sarebbe difficile trovare poi spazio per recuperare la partita. Conosco bene la Roma e spero di averla spiegata bene anche ai ragazzi... Emozione per il debutto proprio contro la Roma? Faccio questo mestiere per le emozioni che dà. Ma ora l'importante è fare punti con la Samp e non vedo l'ora di farmi ben volere dai tifosi. Formazione? Non la dico. Ho una squadra intelligente che sa adattarsi, sa interpretare diversi moduli". 

Sampdoria Ranieri Roma

Caricamento...