Samp, cosa succede in società? I tifosi chiedono tranquillità

Il popolo blucerchiato vuole avere chiarezza sulle prossime mosse che inevitabilmente condizioneranno anche il mercato: obbligatorio vendere prima di comprare
Samp, cosa succede in società? I tifosi chiedono tranquillità© Getty

TORINO - Sussurri e voci sulla vicenda della cessione societaria in casa Sampdoria. Il presidente Marco Lanna, i dirigenti, il tecnico Marco Giampaolo e soprattutto i tifosi attendono la svolta che tarda ad arrivare, un po’ per gli approfondimenti sui bilanci, che richiedono tempo, da parte degli interessati all’acquisto, un po’ per la situazione economica generale post pandemia e con una guerra in corso che induce a un andamento lento. Certo è che la Samp dovrà affrontare un mercato in condizioni problematiche - prima vendere poi comprare - e porre la massima attenzione sulla gestione dei conti. Tutto questo sperando che l’ex presidente Massimo Ferrero eviti di intervenire intralciando chi ora sta cercando di rimediare ai suoi errori. A Milano non è stata gradita praticamente da nessuno nel mondo Samp la sua presenza nei locali dove si svolgevano trattative e approcci di mercato. Restano, sullo sfondo, gli spifferi relativi a cordate interessate che si spera trovino una realizzazione non prima di settembre-ottobre. Intanto, però, ci sarà da affrontare una stagione atipica, con un Mondiale di mezzo e con tutte le incognite del caso. La Samp ripartirà da Giampaolo, ma bisognerà vedere con quale organico. I tifosi hanno già sofferto l’anno scorso e quest’anno non chiedono altro che un po’ di tranquillità nella speranza che il futuro sia totalmente diverso dal passato degli ultimi otto anni.

Iscriviti al Fantacampionato Tuttosport League e vinci fantastici premi!

Samp, i migliori video

Abbonati a TuttoSport

Scegli fra le nostre proposte Plus e Full e leggi su tutti i dispositivi con un unico abbonamento.

Ora in offerta.

A partire da 2,99

0,99 /mese

Abbonati ora

Commenti

Loading...