Tuttosport.com

Serie A Sassuolo, Di Francesco: «Le assenze non sono un alibi»

Il tecnico: «Nel primo tempo la squadra non mi è piaciuta per niente. Ma nella ripresa siamo cresciuti. Pari giusto»twitta

domenica 20 marzo 2016

REGGIO EMILIA - Gira a singhiozzo il Sassuolo al Mapei Stadium e impatta 1-1 in rimonta contro l'Udinese, da pochi giorni targata De Canio. Di Francesco ha schierato Berardi, assente contro la Juve, solo nei minuti finali. Il tecnico commenta così il pareggio interno: “Nel primo tempo la squadra non mi è piaciuta per niente. Siamo stati troppi morbidi all'inizio e alla fine del primo tempo. Nella ripresa siamo cresciuti, Dovevamo essere più precisi nel palleggio per far soffrire l'Udinese che credo abbia meritato questo pareggio. Le assenze? Ho una rosa lunga, il fatto è che si sono fatti male tutti nello stesso periodo. E’ sempre meglio poter scegliere, ma le assenze non sono un alibi, nel primo tempo abbiamo sbagliato l’atteggiamento. Sono deluso del primo tempo, ma contento della reazione, due anni fa queste partite le perdevamo. Non sono partite facile quelle con le squadre che hanno l’acqua alla gola a fine stagione. Sarà una battaglia anche contro il Carpi. Berardi? Non era al top".

CRONACA E TABELLINO: SASSUOLO-UDINESE 1-1

PARLA ACERBI - Così Acerbi a Sky Sport: "Abbiamo sbagliato completamente l'approccio alla gara. Sapevamo che l'Udinese veniva da un cambio in panchina e sarebbe stata affamata, ma il nostro atteggiamento è stato inadeguato. Se devo salvare qualcosa è la reazione, la rimonta: è un nostro pregio, quello di non mollare mai. Di Francesco arrabbiato nel primo tempo? Ha ragione, lo ripeto, abbiamo sbagliato tanto, tanti passaggi, troppe cose."

CLASSIFICA SERIE A

CALENDARIO SERIE A

Tags: SassuoloDi Francesco

Tutte le notizie di Sassuolo

Approfondimenti

Commenti