Tuttosport.com

Serie A Sassuolo, Iachini: «Spal? Dovremo essere attenti e organizzati»

Il tecnico: «E' importante, ma non decisiva. Dobbiamo continuare a credere in quel che facciamo»twitta

sabato 10 marzo 2018

SASSUOLO - "Astori? La perdita di un ragazzo lascia sempre tristezza e amarezza. Dobbiamo portare avanti i valori dello sport cari ad Astori, impegno e dedizione". Così il tecnico del Sassuolo, Iachini, ricorda la scomparsa del capitano della Fiorentina, prima della gara contro la Spal:  "Gara importante, come tante altre, ma non è decisiva. Ci siamo preparati come facciamo tutte le settimane alla ricerca di miglioramenti in fase conclusiva e alla ricerca del gol, dobbiamo trovare una fase realizzativa che ci consenta di portare a casa risultati importanti".

TUTTO SUL SASSUOLO

VERSO LA SPAL - "A determinare il risultato spesso è l'episodio, contro il Bologna Destro ha mancato la rete all'ultimo respiro, altre volte è stata la Spal ad avere episodi sfortunati. Speriamo di avere, molti tifosi dalla nostra parte, in questa fase finale sarà importante per noi. Dobbiamo continuare a credere in quel che facciamo, rispettiamo questo avversario e servirà una partita attenta e organizzata da parte nostra. I ragazzi si sono sempre impegnati durante il mio percorso, sia in settimana che in partita, a volte hanno commesso qualche errore, a volte hanno raccolto meno di quanto meritato. Dico sempre ai ragazzi che è facile fare i giocatori quando le cose vanno bene. Quando non succede devi avere più forza, coraggio e determinazione".

PROBABILI FORMAZIONI

Iachini: "Spal? Gara importante ma non decisiva"

Tags: SassuoloIachinispal

Tutte le notizie di Sassuolo

Approfondimenti

Commenti