Tuttosport.com

Serie A Sassuolo, De Zerbi: «Quando c'è da alzare l'asticella veniamo meno»
© LAPRESSE
0

Serie A Sassuolo, De Zerbi: «Quando c'è da alzare l'asticella veniamo meno»

Il tecnico: «Partita brutta e sconfitta meritata. La responsabilità è mia»

mercoledì 26 dicembre 2018

ROMA - "Abbiamo fatto male, è una sconfitta meritata". Non usa giri di parole Roberto De Zerbi dopo la sconfitta (3-1) subita con la Roma. Il parole del tecnico neroverde: "Partita strana quella di oggi, dopo il gol-non gol è come se fossimo spariti dal campo. Non ci siamo presentati e la responsabilità è mia. Forse non siamo ancora in grado di superare quel gradino che vorremmo tutti. Ripeto, l'allenatore sono io e la responsabilità è mia. Oggi non c'era la cattiveria nel cercare la vittoria, mettiamoci una pietra sopra e facciamo finta che questa partita non si sia mai giocata, guardiamo avanti. Risultati? Noi cercheremo sempre di proporre la nostra idea di gioco. Deluso? No, non ho uno stato d'animo in particolare, ma mi dispiace che ogni volta in cui possiamo fare il salto di qualità veniamo meno. Europa? Abbiamo 25 punti, ne avremmo meritati di più ma non dobbiamo guardare la classifica. Cerchiamo di alzare l'asticella, ma non è facile per una squadra giovane, anche se forte".

Serie A Sassuolo de zerbi

Commenti