Tuttosport.com

Sassuolo, duro confronto tra squadra e De Zerbi:
© Getty Images
0

Sassuolo, duro confronto tra squadra e De Zerbi: "Siamo troppo fragili"

Obiang: "L'unica cosa che possiamo fare è imparare dagli errori commessi"

domenica 29 settembre 2019

REGGIO EMILIA - Un lungo faccia a faccia quello tra De Zerbi e la squadra dopo la pesante sconfitta con l'Atalanta. A mezzanotte il tecnico del Sassuolo non si era ancora presentato in sala stampa. Esclusa per ora l'ipotesi delle dimissioni dopo la quarta sconfitta su sei gare giocate, ma non si escludono decisioni da parte del club. Anche da parte della dirigenza neroverde non ci sono dichiarazioni. Unico a presentarsi, ai microfoni di Dazn. è stato Pedro Obiang: "E' difficile spiegare quando perdi. L'unica cosa che possiamo fare è imparare dagli errori commessi. Siamo una squadra giovane, ce la faremo. L'allenatore ha idee molto chiare: vuole una squadra che giochi, ma farlo comporta dei rischi. Ci chiede di pressare alti, ma oggi purtroppo in due occasioni in cui ci siamo alzati abbiamo preso gol. In campo devi fare delle scelte, ma mentre giochi hai poco tempo per prenderle".  Il tecnico neroverde si presenta in sala stampa 22 minuti dopo la mezzanotte: "Se perdi così i problemi sono tanti. Troppo facilmente veniamo meno. Siamo troppo fragili, questa è una mia responsabilità. E' una sconfitta pesante, il futuro dirà se è un ridimensionamento. Ci sciogliamo in maniera netta alle prime difficoltà".

Sassuolo obiang atalanta

Caricamento...