Sassuolo, le scuse di Berardi: "Dobbiamo essere degli esempi"

Con una story pubblicata su Instagram, il capitano dei neroverdi torna sul momento di tensione con un tifoso del Modena
Sassuolo, le scuse di Berardi: "Dobbiamo essere degli esempi"© LAPRESSE

REGGIO EMILIA - Ha perso il controllo, ma se n'è reso conto e ha chiesto scusa. Domenico Berardi fa mea culpa per il suo comportamento dopo la partita contro il Modena, quando ha sfiorato la rissa con un tifoso degli avversari che lo aveva preso di mira. Il giocatore si è pentito, come spiegato in una story pubblicata sul suo profilo Instagram: "Ci tengo a scusarmi per quanto successo oggi all'uscita dallo stadio dopo la partita contro il Modena".

La classifica dei tifosi: ecco quanti ne hanno i club di Serie A
Guarda la gallery
La classifica dei tifosi: ecco quanti ne hanno i club di Serie A

Berardi chiede scusa

Berardi ha poi aggiunto: "Siamo dei professionisti e soprattutto dobbiamo essere degli esempi per i più giovani ed i bambini. Oggi agli occhi di tutti non ho avuto un comportamento tale. Questo perché sono state toccate in maniera gratuita le cose a me più care come la famiglia, mia moglie e mio figlio fuori dal campo che mi hanno ferito in maniera profonda. Rinnovo le mie scuse anche al tifoso della squadra avversaria".

Berardi e Donnarumma: "It's coming home.."
Guarda il video
Berardi e Donnarumma: "It's coming home.."

Iscriviti al Fantacampionato Tuttosport League e vinci fantastici premi!

Abbonati a TuttoSport

Scegli fra le nostre proposte Plus e Full e leggi su tutti i dispositivi con un unico abbonamento.

Ora in offerta.

A partire da 2,99

0,99 /mese

Abbonati ora

Commenti

Loading...