Tuttosport.com

Serie A Spal, Semplici: «Non era facile dopo Frosinone, complimenti ai ragazzi»
© LAPRESSE
0

Serie A Spal, Semplici: «Non era facile dopo Frosinone, complimenti ai ragazzi»

Il tecnico: «Sono tre punti importantissimi per noi. Abbiamo invertito il trend. Cionek? Ha detto no perchè non voleva essere ammonito, ma il fallo secondo me era netto»

giovedì 4 aprile 2019

FERRARA - "Cionek? Non lo so, ha detto di no perchè era in diffida e aveva paura per il giallo, ma il fallo secondo me era netto". Leonardo Semplici spiega così l'episodio decisivo nel successo sulla Lazio, ai microfoni di Sky Sport. "Contro una Lazio del genere, reduce dalla vittoria di Milano, abbiamo offerto una grande prestazione: è stata interpretata bene la partita - ammette il tecnico della Spal -, sia sotto l'aspetto del gioco che della fase difensiva. Quota salvezza? Non so se si è alzata, ma con le nostre vittorie consecutive abbiamo attirato altre squadre impensabili fino a qualche mese fa. Le partite però sono ancora tante e ci sono ancora punti a disposizione, dobbiamo migliorare per guadagnare quelli che ci mancano per salvarci. C'è stato un miglioramento a livello mentale, per concentrazione e voglia di fare risultato, specialmente in casa. Ora abbiamo invertito questo trend, vittorie come queste servono per arrivare fino in fondo. Complimenti ai ragazzi, perchè dopo la gara di Frosinone dove avevamo speso tanto sia a livello fisico che mentale non era facile. Questi sono tre punti importantissimi per noi".

spal Lazio semplici

Commenti