Spal, Valdifiori: "Vogliamo partire forti per conquistare la salvezza"

0

Il centrocampista biancazzurro: "Restano dodici partite molto intense, è impensabile che uno le giochi tutte: servirà il contributo di ogni membro della rosa"

Spal, Valdifiori:
© /Agenzia Aldo Liverani S.a.s.
sabato 13 giugno 2020

FERRARA - Intervistato dal canale ufficiale della Spal, il regista Mirko Valdifiori ha commentato il prossimo ritorno della Serie A. “Sono stati mesi un po’ particolari perché in tutto il mondo si è vissuta quest’emergenza, niìoi siamo stati due mesi e mezzo a casa senza venire al campo ad allenarci. Si sono dovute affrontare situazioni più importanti del calcio, fortunatamente ora sembra che le cose stiano migliorando. Ci mancava vivere insieme lo spogliatoio, anche a casa siamo rimasti in contatto. In quest’ultimo mese stiamo lavorando parecchio per farci trovare pronti, vogliamo partire forte per realizzare l'impresa di rimanere in Serie A".

L'ex Empoli e Napoli ammette di aver avuto tanta nostaglia dei suoi compagni: “Il gruppo manca, in un’annata vivi momenti belli, brutti, ma il gruppo rimane. Noi cerchiamo di essere seri, alle volte nello spogliatoio ridere, sdrammatizzare aiuta. Siamo contenti di essere tornati”. Ora i biancazzurri si troveranno a giocare tre volte a settimana per un mese e mezzo: "Saranno dodici partite intensissime, in quaranta giorni. Ci stiamo preparando al meglio, avremo bisogno di ciascun elemento della rosa. È impensabile che uno possa giocarle tutte e dodici”.

Serie A spal Valdifiori

Caricamento...