Spal, Di Biagio verso il Cagliari: "Con Berisha out gioca Letica"

0

L'allenatore: "Tra le certezze anche la difesa a quattro. Futuro? E' presto per parlarne, ma mi vedo qui anche in B"

Spal, Di Biagio verso il Cagliari:
© www.imagephotoagency.it
lunedì 22 giugno 2020

FERRARA - Manca poco alla ripresa del campionato della Spal che, al "Mazza", proverà a riprendere la corsa verso una difficile salvezza. Questo lo stato d'animo di mister Gigi Di Biagio in vista della sfida con il Cagliari: "Quello che accadrà sarà una sorpresa per tutti, ma abbiamo lavorato tanto e c'è gran voglia di tornare in campo. Ci sono i presupposti per far bene e trovare la vittoria". Sulla formazione: "Letica o Thiam? Berisha (frattura alla mano destra, ndr) ci mancherà, perchè ci ha dato tanto in questi mesi ma soprattutto per il suo carisma. Sono tranquillo con entrambi, ma giocherà Letica". La "nuova" Serie A, secondo il tecnico "sembrerà uno sport diverso. Con le cinque sostituzioni e le squadre che si allungheranno nel secondo tempo servirà centellinare le energie. Ma abbiamo un vantaggio: quello di non dover fare calcoli, e sono convinto che i ragazzi siano pronti per giocare".

"Futuro? Mi vedo qui, ma ora pensa alla salvezza"

Sul modulo: "Ho idee ben definite, ma l'unica cosa certa sarà la difesa a quattro. Manca ancora l'allenamento di rifinitura e ci sono diverse cose da considerare. Fares? Per me è un terzino, ma può giocare anche come esterno alto, dipende da chi sono gli altri giocatori. Ma 'Momo' è uno di quelli che può fare più ruoli". Sul rapporto con il neo ds Zamuner: "Ci conoscevamo già abbastanza bene, c'è un buon rapporto e insieme dovremo centrare risultati importanti. Io alla Spal anche l'anno prossimo? Per me sì, a prescindere dalla categoria. Le cose cambiano con i risultati, ma su questo discorso siamo in fase abbastanza avanzata. Ora, però, penso solo alla salvezza e al Cagliari" ha concluso.

Serie A spal Di Biagio

Caricamento...