Tuttosport.com

Toro, per Cerci è sprint tra Atletico e Monaco

Dal club del Principato è in arrivo la super offertatwitta

sabato 26 luglio 2014

TORINO - Alessio Cerci, stando almeno alle ultime indiscrezioni di mercato, pare sempre più lontano dal Torino e... dall’Italia. Già perché stanno per arrivare sulla scrivania del presidente Urbano Cairo le offerte di Atletico Madrid e soprattuto del Monaco. Offerte, pare, irrinunciabili e tali da convincere il patron granata a lasciare partire il suo gioiello. Dal Principato Da ormai oltre una settimana arrivano insistenti segnali sulle frequenze monegasche. Segnali che, finora, non si sono ancora concretizzati in un qualcosa di tangibile. Adesso però pare proprio che entro breve tempo, addirittura nei prossimi giorni, il Monaco chiederà ufficialmente Cerci al Torino per una cifra vicina ai 20 milioni di euro (ciò che pretende Cairo) oltre a garantire un super ingaggio per il giocatore: 2.5 milioni a stagione (per 5 anni).

DA MADRID - Ma anche in Spagna c’è un club che si sta muovendo sull’esterno granata. Si tratta dell’Atletico Madrid che ad arpionare Cerci ci aveva già provato qualche settimana offrendo 12 milioni più bonus ma il Torino aveva respinto al mittente la proposta ritenendola irricevibile perché troppo bassa. Ma adesso pare che l’Atletico sia pronto a ripresentarsi con una proposta assai più allettante intorno ai 16 milioni più bonus. A salire, però...


Leggi l'articolo completo sull'edizione odierna di Tuttosport

Tutte le notizie di Calciomercato

Approfondimenti

Commenti