Tuttosport.com

Torino, granata commossi ai funerali di don Rabino
© Marco Alpozzi / LaPresse

Torino, granata commossi ai funerali di don Rabino

L'Arcivescovo: «Da lui lezione di sport fonte di gioia e di riscatto»twitta

giovedì 20 agosto 2015

TORINO - L'intera squadra del Torino, guidata dal presidente Urbano Cairo e dall'allenatore Giampiero Ventura, oltre a moltissimi ragazzi delle giovanili partecipano, con altre centinaia di persone commosse, ai funerali di don Aldo Rabino, per oltre 40 anni padre spirituale dei granata, morto martedì scorso per un infarto a Maen (Aosta). La messa è celebrata dall'arcivescovo di Torino, mons.Cesare Nosiglia, alla basilica di Maria Ausiliatrice. Nella chiesa anche il dirigente della Juventus Gianluca Pessotto e molti altri sportivi. "L'esistenza di don Aldo - ha detto l'arcivescovo nell'omelia - è stata segnata dalla coltivazione appassionata dei giovani nelle squadre del Torino, negli oratori salesiani ed in mezzo ai volontari dell'associazione 'Oasi-Operazione Mato Grosso'. Don Aldo sul Vangelo ha scommesso tutta la sua esistenza e lo ha fatto perseguendo con entusiasmo e responsabilità la via dello sport, vissuto come fonte di gioia ma anche di riscatto e di crescita educativa della persona, non di pura ricerca del primato e di un ruolo importante. Ha sempre richiesto ai suoi ragazzi - ha aggiunto mons.Nosiglia - di non rinunciare ai valori etici e di solidarietà, per arrivare ad essere osannati dai tifosi o dalla stampa".

Tags: Torino

Tutte le notizie di Torino

Approfondimenti

Commenti