Tuttosport.com

Quagliarella-Baselli gol: colpaccio Toro in rimonta a Frosinone
© ANSA

Quagliarella-Baselli gol: colpaccio Toro in rimonta a Frosinone

Dal '93 i granata non vincevano in trasferta la prima di campionato. Ed erano andati sotto per la rete di Soddimo. Poi grande reazione dei ragazzi di Venturatwitta

domenica 23 agosto 2015

 Marco Bo

TORINO - Il Toro paga dazio a Frosinone dopo appena sei minuti quando la difesa si fa sorprendere da una imbucata di Paganini per Soddimo che trova lo spunto giusto per entrare al volo in spaccata in are  e segnare il primo storico in serie A dei laziali. I granata di Ventura incassano la rete ma non sembrano accusare il colpo visto che dopo un paio di minuti è Quagliarella a sfiorare la rete con un colpo di testa che obbliga Leali alla super parata sotto la traversa con deviazione in angolo. Il match prosegue con diversi cambi di fronte e le due squadre più preoccupate a offendere che coprirsi. Il pari sembra essere nell'aria. Come al 17', quando dal vertice dell'area Baselli fa esplodere il destro che si perde non lontano dall'incrocio dei pali opposto, o  al 22' con Maxi Lopez a mezzo metro da Leali che non sfrutta al meglio l'assist di testa di Glik e si fa respingere dal portiere il colpo a botta sicura o al 27', con Quagliarella che si vede respingere casualmente da uno stinco di un difensore una deviazione sotto misura e ancora con Maxi Lopez che al 35' spizza un cross dalla sinistra sfiorando il palo con il portiere fermo.

QUAGLIA GOL - Dunque un primo tempo che ai punti premia i granata costretti però ad andare al riposo sotto di una rete subita in apertura di match mentre al 45' è Benassi a vedersi rimpallare il tiro a botta sicura. La ripresa si apre con lo stesso refrain, Toro che attacca e Frosinone che cerca di mantenere il vantaggio. Ma poco prima del quarto d'ora ecco che Quagliarella rompe l'incantesimo con una semirovesciata di sinistro con cui al volo insacca su cross preciso e teso dalla mancina di Avelar, abile a pescarlo nei pressi dell''area piccola. 

CHE SPETTACOLO - Ventura fa entrare il mobilissimo Martinez per un Maxi Lopez troppo statico e prima del 20' ecco che i granata ribaltano il risultato con un fantastico destro da fuori area di Baselli capace di superare Leali con un rasoterra che tocca il palo lontano prima di entrare in gol per l'1-2 granata. Alla fine il Toro contiene e gestisce e porta a casa tre punti che alla prima in serie A, fuori casa, mancavano da 22 anni.

Tutte le notizie di Torino

Approfondimenti

Commenti