Tuttosport.com

Torino, Ljajic "condannato" alla palestra. E pure Benassi è sotto pressione
© Marco Canoniero

Torino, Ljajic "condannato" alla palestra. E pure Benassi è sotto pressione

E' sempre più probabile che Boyé prenda il posto del serbo. E anche Maxi Lopez ha dato buoni segnali. Da ridisegnare pure la medianatwitta

sabato 29 ottobre 2016

TORINO - Condannato a sudare in palestra. Anche ieri Ljajic ha lavorato a parte, al chiuso, mentre i compagni si allenavano sul prato. Però è sparita la sindrome gastroenterica acuta, nonché il malessere generalizzato. Debilitato in un senso e messo al tappeto dagli strali di Mihajovic, in un altro, il numero 10 sta vivendo giorni complicati. Tutto, d’altra parte, è cominciato con quella fuga dal campo di San Siro negli ultimi minuti. Difficile che possa ricapitare, una situazione del genere. Avvertito lui, Adem, e avvertiti i compagni: anche la cacarella ha le sue regole e i suoi tempi, sia quando arriva in solitudine, sia quando oscura spaventosi dolorini muscolari.

 

Leggi l'articolo completo su Tuttosport

TUTTO SUL TORINO

Tags: Serie ATorinoMihajlovicLjajic

Tutte le notizie di Torino

Approfondimenti

Commenti