Tuttosport.com

Torino, senti Mazzarri: «Iago? Per me sono tutti titolari»
© LAPRESSE
0

Torino, senti Mazzarri: «Iago? Per me sono tutti titolari»

Il tecnico granata: «Io faccio le scelte per il bene della squadra. Rincon? Fatto bene ultima partita ma vedremo. E' arrivato per ultimo, si è allenato poco. Vedremo. Parlerò con lui e con chi, eventualmente, potrebbe giocare al suo posto. Ancora tutto da decidere. Si gioca in undici»

 Camillo Forte sabato 15 settembre 2018

TORINO - Dopo Roma e Inter (un solo punto, molto stretto ai granata che meritavano di più) e la vittoria contro la Spal, il Toro va a Udine per confermare il suo momento e, soprattutto, restare aggrappato alla
classifica che conta. Contro i friulani non sarà facile ma la squadra di Mazzarri ha tutte le qualità per poter sbancare. Se lo fa, svolta subito. In alto. E può preparare la sfida contro il Napoli con una certa continuità. Ma partiamo da Udine. Mazzarri, a poche ore dal match, è carico. «Ad inizio anno decifrare una squadra ad inizio stagione. Parto dal fatto che l'Udinese ha battuto la Samp. Ma debbiamo essere noi a fare quello che abbiamo provato a fare. Dobbiamo essere attenti e feroci e non dare spazio all'avversario». Non parla di formazione ma il tecnico conferma Iago. «Chi lo dice che sta fuori? Ma ripeto: se vogliamo diventare competitivi dobbiamo preparare le partite una per volta valutando le caratteristiche della Nazionale. Il fatto che uno giochi in Nazionale (vedi Zaza) non significa che abbia il posto garantito. Tutti devono meritarselo, per me sono tutti titolari. Io faccio le scelte per il bene della squadra. Rincon? Fatto bene ultima partita ma vedremo. E' arrivato per ultimo, si è allenato poco. Vedremo. Parlerò con lui e con chi, eventualmente, potrebbe giocare al suo posto. Ancora tutto da decidere. Si gioca in undici. Può darsi che Rincon e Baselli si giochino il posto. Se i ragazzi sanno digerire la concorrenza nel modo giusto sarà un bene per il Toro. Li voglio tutti in competizione. I giocatori vogliono abbracciare questo concetto. Se riesco a inculcare questa mentalità ci toglieremo delle soddisfazioni. Per me sono fondamentali gli equilibri. E con l'Udinese è una prova importante e sono curioso di vedere come si comporteranno i ragazzi».

Mazzarri Torino Udinese Zaza

Commenti

Potrebbero interessarti