Tuttosport.com

0

Pagelle Torino: Nkoulou sontuoso, Iago e Ola da 7

Lo spagnolo e il nigeriano: ingressi decisivi. Rincon tosto, Izzo distratto

 Stefano Lanzo lunedì 11 marzo 2019

RINCON 6.5
Testa, cuore e polmoni: cruciale il suo lavoro di taglia e cuci. La iella si accanisce quando il suo destro a rientrare a Sportiello battuto non gira abbastanza e finisce fuori di niente in avvio di ripresa.

ANSALDI 6.5
Quando va uno contro uno è un tormento per i gialli di Baroni. Una sua punizione fa tremare lo Stirpe, poi ispira di fatto il 2-1 granata.

MEITÉ 5
Fuori ruolo e fuori fase, da trequartista muscolare alle spalle della coppia d’attacco. Iago Falque (9’ st) 7 Pochi secondi e lascia subito il segno: punizione col contagiri per il capitano granata che non sbaglia. Sfortunato quando il missile su piazzato sbatte sul palo interno.

ZAZA 6.5
Incoraggiante. Pressa alto con il compito di bloccare sul nascere le fonti di gioco avversarie. Al 5' st lo ferma solo un super Sportiello con i piedi dopo un suggerimento del gemello Belotti. Berenguer (40' st) ng

BELOTTI 8
Il Gallo ritorna a cantare per la seconda partita di fila: non succedeva da settembre 2017. Partita da capitano coraggioso: anche grinta e utilità da stopper aggiunto, quando spazza via dall’area un calcio piazzato di Ciano. Ma soprattutto doppietta da centravanti purissimo. E si divora pure la tripletta.

ALL. MAZZARRI 7
Cambi da manuale e ripresa da Toro: sente il profumo d’Europa e strappa con i denti una vittoria che vale oro.

Commenti