Tuttosport.com

Scopri l’edizione digitale su Tablet e Smartphone

Cairo, furia su Irrati e Var: «Rigore allucinante per il Toro, penalizzati da mesi»
© LAPRESSE
0

Cairo, furia su Irrati e Var: «Rigore allucinante per il Toro, penalizzati da mesi»

Il presidente del club granata: «Arbitraggio squilibrato e ingiusto. Milan favorito? Se guardo a ieri e oggi qualcosa penso...»

 Marco Bonetto domenica 14 aprile 2019

TORINO - Cairo furente con Irrati e i tanti arbitri che già in passato hanno ripetutamente penalizzato il Toro, in questi mesi. E si chiede anche, testualmente, se qualcuno abbia intenzione di favorire il Milan nella corsa tra Champions League ed Europa League. Ecco le frasi più dure: “L’arbitraggio è stato molto squilibrato e ingiusto. Fin dal primo tempo quando c’era un netto fallo su Izzo in area, un rigore evidente, allucinante, ma Irrati non è neanche andato a vederlo a Var”. Ma anche l’espulsione di Zaza è contestata: “Se gli arbitri cacciassero i giocatori a ogni protesta, sarebbero un’espulsione continua”.

Quindi l’affondo più duro: “Sembra che da mesi il Var sia usato solo per penalizzare il Toro (l’allusione è al rigore su Izzo non rivisto, mentre il gol di Pavoletti è stato convalidato post analisi dei varisti dopo che in presa diretta era stato annullato per fuorigioco; ndr). Non è che penso che vogliano far andare il Milan (sottinteso: in Europa; ndr), ma certo se guardo a ieri qualcosa penso (i rigori dati e non dati in Milan-Lazio, con le grandi proteste comprensibili dei romani; ndr). E se poi guardo a cosa è successo qui con il Cagliari, a qualcosa penso di nuovo, penso una seconda volta”. Infine, una critica anche per Mazzarri, dopo la decisione del tecnico di lasciare la panchina post 1 a 1 di Pavoletti: “Non si deve mai mollare. Bisogna lottare sino alla fine, fino all’ultimo secondo”.

Commenti