Tuttosport.com

Cairo: «Moretti resterà al Torino come dirigente»
© LaPresse
0

Cairo: «Moretti resterà al Torino come dirigente»

Il presidente: «Ci teniamo che rimanga con noi in Società». Mazzarri: «Ho tentato fino all'ultimo di fargli cambiare idea»

mercoledì 22 maggio 2019

TORINO - "Abbiamo provato tutti a convincerlo a non smettere. Lui è molto diplomatico e non ha svelato subito le sue intenzioni, poi l'altro giorno in treno con il mister ci siamo messi a parlare e ci ha confessato che, nonostante fossero sei mesi che la moglie cercava di convincerlo a non smettere, aveva deciso di ritirarsi dal calcio giocato".

Lo ha dichiarato il presidente del Torino, Urbano Cairo, intervenuto nella conferenza stampa nella quale Emiliano Moretti ha annunciato l'addio al calcio giocato: "Mi dispiace molto perchè con lui c'è un rapporto bellissimo, nato sei anni fa e cresciuto nel tempo. E' un ragazzo eccezionale. Mi ha raccontato che lui per riuscire ad essere all'altezza del Toro in Serie A io rispetto ai compagni faccio due allenamenti in più a settimana". Per Moretti però il futuro è ancora colorato di granata: "Ci teniamo che rimanga con noi in Società - ha proseguito Cairo - è una persona di grandissime qualità umane e tecniche. Studierà da dirigente e cercherò di coinvolgerlo in tante situazioni. Sarà fondamentale per noi anche lontano dal terreno di gioco. Con l'umiltà che lo contraddistingue sono sicuro che potrà diventare un dirigente di alto livello".

MAZZARRI - Nella conferenza dell'addio di Moretti è intervenuto anche il tecnico granata Walter Mazzarri: "Ho tentato fino all'ultimo di fargli cambiare idea. Quest'anno per me Emiliano è stato un punto di riferimento per la crescita dei ragazzi più giovani. Tolto il fatto che ha giocato titolare molte partite, credo che lui abbia contribuito a dare un'anima a questa squadra. Sono convinto che avrebbe potuto darci ancora molto. Spero che lui rimanga comunque in Società per darci una mano. Resta però il rammarico di questa decisione".

Torino Cairo Moretti Mazzarri

Commenti