Tuttosport.com

Toro verso l'Europa League: 18 gol alla Bormiese
© LAPRESSE
0

Toro verso l'Europa League: 18 gol alla Bormiese

Cinquina Belotti, poker Berenguer, tris di Zaza: Mazzarri testa la squadra che il 25 luglio è attesa all'appuntamento europeo

 Camillo Forte gioved√¨ 11 luglio 2019

BORMIO. E' scattata l'operazione Europa League con 18 gol (a uno) contro la Bormiese. Operazione Europa League perché Mazzarri ha schierato la squadra che debutterà ad Alessandria il 25 luglio contro la vincente tra Debrecen-Kukesi. I granata si sono dimostrati già in grande forma sotto l'aspetto fisico per merito di una preparazione "leggera", senza tanti carichi di lavoro. I giocatori si sono mostrati veloci nelle gambe, per niente appesantiti, reattivi, scattanti. E ovviamente freddi in zona gol. E' vero che è stata affrontata una squadra di seconda categoria ma 18 gol sono comunque tanti.

Il primo Torino di Mazzarri, con vista sull'Europa League

Il Toro si è posizionato in campo con Rosati in porta. Ovviamente in Coppa toccherà a Sirigu. Poi Izzo, Nkoulou e Bremer (Lyanco favorito per Alessandria). De Silvestri (a destra) e Ansaldi (a sinistra) sulle corsie esterne e in avanti Belotti, Berenguer e Iago Falque. Lo spagnolo, fresco di maglia numero 10, ha giocato qualche metro più indietro rispetto al Gallo e a Berenguer. Zaza è entrato nella ripresa al posto di Iago.

Belotti mattatore, cinque gol. Poker Berenguer, tris Zaza

Ecco, sono questi gli uomini che avranno il compito di superare il turno preliminare di Coppa con l'ex Valencia prima alternativa ai tre là davanti. Mazzarri, per l'appuntamento tanto atteso, avrà a disposizione anche Lukic e Rincon che, però, partiranno dalla panchina. Belotti ovviamente in grande forma autore di cinque reti. Poi Berenguer a quattro, Zaza a tre, Rauti a due. In rete anche Meité, De Silvestri e Iago. Più un autogol. Diciotto in tutto. Di Berenguer il primo gol stagionale.

Caricamento...
Caricamento...
Caricamento...