Tuttosport.com

Juve, operazione Last Banner: Daspo per 38 ultras
0

Juve, operazione Last Banner: Daspo per 38 ultras

Il Questore di Torino ha emesso per la prima volta provvedimenti con durata decennale. I dettagli verranno svelati durante una conferenza stampa che si terrà oggi alle 10.30 presso la sala Faraoni della Questura

venerdì 27 settembre 2019

TORINO - Il Questore di Torino ha emesso 38 provvedimenti Daspo nei confronti degli esponenti di rilievo delle tifoserie ultras della squadra Juventus, coinvolti a vario titolo nell'operazione "Last Banner" condotta dalla Polizia di Stato. L'operazione era scattata una decina di giorni fa e avave visto coinvolti i capi ultras della curva bianconera. Misure cautelari hanno raggiunto, tra gli altri, anche Dino Mocciola, leader indiscusso dei Drughi, e i suoi "fedelissimi": per questo le nuove leve del gruppo nei giorni scorsi hanno srotolato a Torino due striscioni di solidarietà vicino all'Allianz Stadium e la notte scorsa hanno affisso alcuni volantini in diverse zone della città. Intanto, per la prima volta sono stati emessi provvedimenti con durata decennale. I particolari saranno resi noti nel corso di una conferenza stampa che si terrà alle 10.30 presso la sala Faraoni della Questura di Torino. 

Juventus last banner Curva Drughi

Caricamento...