Tuttosport.com

Torino-Napoli, le pagelle: Ansaldi svetta, Verdi aiuta in difesa
© Getty Images
0

Torino-Napoli, le pagelle: Ansaldi svetta, Verdi aiuta in difesa

Lyanco, qualche distrazione ma rientro confortante. Lukic dà equilibrio

di Camillo Forte lunedì 7 ottobre 2019

Vince ai punti, Mazzarri, quello sì. Lo 0-0 contro il Napoli racconta molto di più di un pari senza reti, i granata hanno ingabbiato tatticamente il gioco di Ancelotti restituendo al tecnico del Toro una prestazione da segnare e riproporre con l'aggiunta di un gol, che avrebbe messo la ciliegina sulla torta. Vediamo le pagelle del Torino

Mazzarri: "Bravo Torino, nel finale meritavamo di vincere"

Ancelotti: "Partita combattuta. Lotteremo per lo scudetto"

Sirigu 6.5

Si comincia al 10': gran intervento su tiro di Ruiz. E non solo, è impegnato in diverse altre occasioni. Diverse parate, ma non paratone: sempre attento.

Izzo 6

Sbaglia un anticipo su Insigne che per poco non va a fare gol, e al 20' perde un altro pallone che può diventare pericoloso. Nel secondo tempo si riscatta con alcuni anticipi. E nel finale prova anche a cercare la rete.

Nkoulou 6.5

Prima palla toccata dopo sei minuti: invece di giocarla come faceva prima serve Sirigu con un passaggio che lo mette inutilmente in difficoltà. Ma dopo un po’, grazie ad una chiusura, riceve i primi applausi e si carica. Quando entra Llorente il suo lavoro raddoppia. Un altro passettino verso la condizione migliore.

Lyanco 6.5

Parte subito con due chiusure importanti, una in particolare su “penetrazione” di Insigne. Nei primi venti minuti è perfetto. Si perde una volta Insigne nella ripresa, ma soprattutto Llorente che di testa grazia Sirigu. Qualche problema nel lanciare il pallone lungo, ma la sua nel complesso resta una prestazione brillante e confortante in prospettiva.

Ansaldi 7

E’ lunico che quando il Toro nel primo tempo è schiacciato riesce ad inventare qualcosa. Suo il tiro più pericoloso che Meret salva con un grande intervento. L’argentino è una garanzia. Il migliore dei suoi.

Rincon 6.5

Ma che bello il colpo di testa, quasi impossibile, all’inizio di ripresa. Ma anche il resto della sua partita è da applausi. Vince i duelli personali, ci mette quantità e anche qualità.

Lukic 6.5

Pressing alto a centrocampo sul portatore di palla, costringe spesso gli avversari a fare fallo.

Ola Aina (38' st) ng

Ha subito tra i piedi una palla d’oro per una ripartenza e la perde, non infieriamo.

Torino Serie A

Caricamento...