Tuttosport.com

Belotti, anno finito? Toro nei guai

0

L'infortunio del Gallo si rivela molto più serio del previsto: emergono danni muscolari, almeno due settimane di stop

Belotti, anno finito? Toro nei guai
© Alessandro Falzone/Agenzia Aldo Liverani sas
 Andrea Pavan martedì 3 dicembre 2019

TORINO - Piove sul bagnato in casa Toro. Nel giorno del 113° compleanno del club, con i tifosi granata ancora tristemente tenuti fuori dal Filadelfia malgrado le promesse di riaprire il campo per il primo allenamento della settimana, si scopre che l'infortunio di Andrea Belotti è molto più grave del previsto. Il Torino per primo, lo scopre, come si evince dalla sorpresa che trapela da uno sconcertante comunicato diffuso nel tardo pomeriggio: il giocatore, infatti, sarebbe stato “sottoposto a un ulteriore controllo strumentale che ha evidenziato un danno ad alcune fibre muscolari non visibile nelle precedenti indagini a causa del vasto ematoma. Il capitano proseguirà nel percorso terapeutico stabilito”. Scongiurati i danni alle costole dopo la ginocchiata nel fianco sinistro subita da Skriniar nella partita con l'Inter, dunque, e saltato a causa dei persistenti dolori il match col Genoa a Marassi, il Gallo si ritrova adesso lungodegente a causa di un infortunio non capito o comunque sottovalutato. Due settimane di stop come minimo appaiono inevitabili; sarà già un miracolo se il Gallo si ripresenterà al centro dell'attacco granata per la partita del 21 dicembre contro la Spal, ultimo impegno dell'anno. Ma non è da escludere che per lui il 2019 sia già finito qua, o meglio, al 12' minuto di Torino-Inter. Il tutto mentre la contestazione verso Mazzarri e Cairo serpeggia e dalla Spagna rimbalza l'indiscrezione di un nuovo interessamento per Belotti da parte dell'Atletico Madrid.

Belotti Torino Infortunio spal anno

Caricamento...