Tuttosport.com

Torino, il popolo ha deciso: "Mazzarri e Cairo, andatevene"

0

Larghi vuoti nelle curve Maratona e Primavera per manifestare contro i responsabili degli incidenti. Poi i cori contro il presidente e il tecnico: esonero auspicato e di nuovo possibile

Torino, il popolo ha deciso: "Mazzarri e Cairo, andatevene"
© LAPRESSE
domenica 22 dicembre 2019

TORINO - Dirigersi verso lo stadio è stato l’esperimento sociale di ieri. Una provocazione, sì, ma non così distante dalla realtà. Quelli di avvicinamento a Toro-Spal sono stati giorni caldissimi, che hanno portato alla predisposizione di un imponente servizio di sicurezza fuori dal Grande Torino. Quattro automezzi blindati della Polizia in via Filadelfia angolo corso Agnelli, altrettanti in corso Agnelli angolo corso Sebastopoli, due a presidiare solamente il tratto centrale di corso Agnelli. Il sarcasmo di una tifosa incamminata verso i Distinti fotografa la situazione: «Mai vista così tanta polizia, oltretutto per nulla. Quando c'era bisogno nella gara con l'Inter non c’era». [...] 

Torino-Spal 1-2: Rincon non basta

I cori contro Mazzarri e Cairo

.Strefezza gela lo stadio sul finire di primo tempo e via con fischi e contestazioni a Cairo e Mazzarri: un grido unanime. Vattene l’uno, vattene l’altro. Tecnico subissato di fischi e contumelie dal cambio di Meité per Berenguer in avanti: l’esonero, auspicato dal popolo, torna possibile, a differenza di quello di Cairo. Altro segno di dissenso prima dell’1-2 di Petagna: tifosi in Maratona e in Primavera accendono le torce dei cellulari. Come a creare una corrispondenza, un legame. E al sipario, il fastidio e la rabbia coinvolgono tutti. L’ennesima stecca fa male. Come le botte e la paura per l’esperimento sociale con l’Inter. Le feste saranno una pena. Le due volanti della Polizia davanti all’auto di Cairo fotografano un’immagine emblematica.

Leggi l'articolo completo sull'edizione odierna di TuttoSport

Torino spal Mazzarri Cairo

Caricamento...