Tuttosport.com

Torino, Longo: "Nessuno più di noi vuole far punti al San Paolo"

0

L'allenatore granata: "Napoli in salute, sta diventando lo specchio di Gattuso. Rinvio col Parma? Dobbiamo preoccuparci soltanto delle cose che possiamo comandare, quella scelta l’abbiamo dovuta accettare"

Torino, Longo:
© LAPRESSE
venerdì 28 febbraio 2020

TORINO - Alla vigilia dell'impegno di domani sera col Napoli al San Paolo, il tecnico del Torino Moreno Longo ha presentato la sfida non con la consueta conferenza stampa, bensì ai microfoni di Torino Channel, a causa delle precauzioni contro il Coronavirus prese dal club granata: “Arriviamo alla partita con una settimana di lavoro in più, ne avevamo bisogno. Le nostre condizioni generali stanno migliorando, insieme alla forma degli infortunati dell’ultimo periodo: Baselli, Zaza e Ansaldi, anche se Christian aveva già giocato a Milano”.

Il tecnico analizza poi la squadra di Gattuso: “Il Napoli è in salute, ha superato il momento di crisi. Ho rivisto una formazione umile che con ogni singolo giocatore prestava attenzione massima ai particolari. La formazione azzurra sta diventando lo specchio del suo allenatore. Di conseguenza, ci aspettiamo un Napoli voglioso di far bene, ma nessuno in questo momento avrà più voglia di noi di fare punti al San Paolo”.

Longo conclude parlando del rinvio della sfida contro il Parma della scorsa settimana: “Eravamo pronti ad affrontare i ducali. Dobbiamo preoccuparci soltanto delle cose che possiamo comandare, quella scelta l’abbiamo dovuta accettare. Ci siamo immediatamente rimessi al lavoro, facendo una partitella tra di noi domenica pomeriggio”.

Serie A Torino Longo napoli Coronavirus

Caricamento...