Tuttosport.com

Longo: "La difficoltà mentale del Torino è evidente"

0

Il tecnico: "Avevamo approcciato benissimo, poi il gol del Napoli ci ha rispediti indietro"

Longo:
© www.imagephotoagency.it
sabato 29 febbraio 2020

NAPOLI - "Stiamo cercando di capire come mai sbagliamo così tanto tecnicamente dopo aver recuperato il pallone. Non puoi concedere al Napoli la palla ogni volta che la recuperi. E' un aspetto sul quale dobbiamo lavorare, con più coraggio e personalità nelle giocate". Così, ai microfoni di Dazn, il tecnico del Torino Moreno Longo, dopo la gara del San Paolo: "Ci sono delusione e rabbia, vincere contro la Samp ci avrebbe permesso di invertire il trend negativo. Ma dall'indomani sono stato subito chiaro, bisogna pensare di giocare sempre per cercare di conquistare punti per la salvezza, perché ora siamo a 5 punti. Le due punte e la distanza tra reparti? L'idea non era di avere questa scollatura così ampia tra attacco e centrocampo. Volevamo restare bassi per evitare di permettere al Napoli un palleggio tanto accentuato. Ci siamo resi contoche non possiamo avere due giocatori oltre la linea della palla. Non boccio nessuno, ma se bisogna continuare a lavorare con due attaccanti va fatto in modo differente".

L'aspetto mentale

"Mentalmente siamo in difficoltà e si vede. Avevamo approcciato benissimo e poi il gol dell'1-0 ci ha rimandati indietro. Quando giochiamo con lo spirito più libero ci esprimiamo meglio, bisogna capire come farlo anche nei momenti di difficoltà, senza avere paure, o diventa impossibile riproporre qualsiasi tipo di situazione".

Longo Torino napoli

Caricamento...