Torino, idea Schelotto per la fascia

L’argentino ora è in scadenza di contratto con il Brighton e vuole tornare in Italia. Sull’esterno si è fatto sotto anche il Benevento, però lui preferisce i granata

© Getty Images

TORINO - Il Toro sta pensando a Ezequiel Schelotto, 31 anni, terzino-esterno destro, in questo momento al Brighton in Premier League con il contratto in scadenza. Ieri ha firmato un prolungamento di due mesi ma solo per finire il campionato. Lo ricordate ai tempi d’oro di Inter, Atalanta, Sassuolo e Parma? È un centrocampista esterno di fascia destra, che ha nella velocità e nel fisico i principali punti di forza. Può giocare sia da esterno alto che esterno basso. È un destro naturale, ma padroneggia discretamente anche il sinistro. Durante il suo impiego a Cesena (una delle tante squadre in cui ha giocato) è stato paragonato, come fisicità e modo di giocare, a Mauro German Camoranesi. Proprio per via della sua grande corsa è soprannominato El Galgo (Il Levriero). In Inghilterra non è felice. Gioca poco anche se la sua ultima apparizione da titolare è del 20 giugno, giorno in cui il Brighton che lotta per salvarsi ha battuto per 2-1 l’Arsenal. L’argentino in questa occasione è stato schierato da terzino destro disputando una partita sontuosa ma ha voglia di tornare in Italia. E’ in scadenza di contratto e ha nostalgia del nostro calcio. Anzi, di più: ci vuole tornare. E’ a parametro zero e secondo voci di mercato sarebbe già stato contattato da due società del Belpaese: il Toro, appunto, e il Benevento. Chiaro che i granata stanno in cima alle sue preferenze. Ha 31 anni e ha ancora a disposizione due o tre stagioni ad alto livello, l’importante è che trovi un ambiente che esalti le sue caratteristiche. Se in giornata può fare la differenza, salta con facilità l’uomo per puntare verso l’area avversaria per poi mettere al centro palloni invitanti. Sarebbe il giocatore giusto per esaltare le grandi qualità di Belotti. Davide Vagnati sta valutando la situazione e intanto ha contattato l’entourage del giocatore. [...]

Commenti