Tuttosport.com

Torino, Longo: "Anche la Fiorentina aveva un giorno di riposo in più di noi"

0

L'allenatore granata: "Non mi sembra che il gol di Edera sia viziato da un fallo. E' normale che dopo ci siamo sbilanciati e abbiamo preso gol su di un passaggio sbagliato in uscita e sul contropiede viola"

Torino, Longo:
© ANSA
domenica 19 luglio 2020

FIRENZE - Moreno Longo scuote la testa: la Fiorentina batte 2-0 il suo Torino e per i granata la salvezza non è ancora una certezza. Ecco le parole dell'allenatore a Dazn: "Sicuramente non abbiamo approcciato bene, abbiamo regalato il primo gol alla viola, non ce lo possiamo concedere, piano piano siamo cresciuti, creando i presupposti nella ripresa per pareggiarla, come col palo di Belotti. E' la seconda volta che ci capita che ci bloccano la possibilità di fare gol fischiando prima dell'azione, ma di solito si fa concludere l'azione e si va a vedere cosa è successo, non mi sembra che ci sia stato fallo prima del gol di Edera; abbiamo avuto una grandissima occasione con millico che però ha tolto la palla a Lukic per poter fare gol. E' normale che ci siamo sbilanciati e abbiamo preso gol su di un passaggio nostro sbagliato in uscita e il contropiede della Fiorentina. La squadra comunque non era quella del Genoa, le partite iniziano a essere davvero tante e dobbiamo recuperare le energie".

"Sicuramente la Viola stava meglio di noi, non cerco alibi ma è la terza partita di fila che la squadra avversaria ha un giorno di recupero in più, e questo per la corsa alla salvezza è molto importante. Affronteremo col riposo in meno anche il Verona, e questo in un format così diventa difficile, la Fiorentina è anche molto giovane e fresca. Crederci fino alla fine? Ci mancherebbe altro, dobbiamo pensare solo a noi stessi, dopo una sconfitta la cosa positiva è che possiamo rigiocare subito. Belotti-Zaza? E' troppo presto per sapere se li riproporrò, la sfida è finita da 20 minuti".

FIORENTINA-TORINO 2-0: NUMERI E STATISTICHE

Serie A Fiorentina Torino Longo

Caricamento...