Tuttosport.com

Il Toro e Cairo, flop oltre i numeri

0

Battuti quasi tutti i record negativi: e non si sogna più. Mai il salto di qualità: non è solo per i risultati di questi 15 anni se si spegne la speranza dei tifosi in un riscatto

Il Toro e Cairo, flop oltre i numeri
© Claudio Zamagni
di Alessandro Baretti martedì 21 luglio 2020

TORINO - L'esito del campo, i risultati pessimi di un Toro che sta faticosamente arrancando verso la salvezza sono la naturale e triste conseguenza di quanto avviene fuori da esso: i lavoro del Robaldo che sarebbero dovuti iniziare ieri, anzi no partiranno domani, ma in definitiva oggi non sono mai inaugurati; la decisione di “ospitare” i tifosi da curva di Inter e Napoli nel settore Primavera per un «esperimento sociale» con correlati incidenti e sconcertanti Daspo ai danni quasi solo dei granata; le promesse non mantenute di dotare il Fila di un minimo di comfort almeno per i calciatori (300 mila euro di spesa prevista, ma mai sostenuta); il totale disinteresse per il Museo del Torino e della Leggenda Granata che non è mica difficile capire quanto possa essere importante e che vive grazie all’impegno volontario dei tifosi; i rinnovi di contratto garantiti a parole e mai firmati con la penna: sono soltanto alcuni tra i temi scottanti, in casa granata. Scottanti nel senso che fanno ribollire una tifoseria sull’orlo di una crisi di nervi, per quanto potrebbe essere, e mai è.

Leggi l’articolo completo sull’edizione odierna di Tuttosport

Serie A Torino

Caricamento...