Tuttosport.com

Torino, Cairo si affida a Giampaolo

0

Il tecnico era nel mirino della Fiorentina, ma ora i viola hanno riconfermato Iachini

Torino, Cairo si affida a Giampaolo
© www.imagephotoagency.it
venerdì 31 luglio 2020

TORINO - Intanto Urbano Cairo va avanti per la sua strada sempre più tortuosa e con meno certezze. Di sicuro lo sta facendo tra il dissenso di tutto il popolo granata. L’altra notte (ore 1.30), subito dopo la ventesima sconfitta stagionale del suo Toro contro la Roma e dopo aver cenato assieme ai fidi Comi, Vagnati, Barile e Moretti, ha lasciato lo stadio con il solito stato d’animo. Si è fermato per salutare i cronisti e ricordare che non ha avuto nessun tipo di contatto per vendere il Toro. «Non non ho ricevuto alcuna telefonata», ha tagliato corto, tra lo stizzito e l’ironico. E davanti ad un’altra domanda («ma se dovesse riceverla, vero che non risponderebbe?»), ha salutato e ordinato al suo autista di raggiungere l’uscita dell’impianto Grande Torino. Staremo a vedere: già oggi riceverà la telefonata di Console. Per il momento pensa a costruire qualcosa di diverso e si è affidato a Giampaolo per il rilancio. Il tecnico era nel mirino della Fiorentina, ma ora i viola hanno riconfermato Iachini. Giampaolo (che dovrà rescindere dal Milan) piace anche a Cagliari e Parma, ma nel mercato già si parla di accordo con il presidente Cairo. L’unico ostacolo “ingombrante e pericoloso” era quello di Rocco Commisso, adesso che si è defilato non dovrebbero esserci altri problemi.

Leggi l'articolo completo nell'edizione odierna di Tuttosport

Calciomercato Torino Giampaolo

Caricamento...