Conti: "Derby? Adesso il Torino pensa solo alla Sampdoria"

Il tecnico: "Alla Juve penseremo dopo la gara con i blucerchiati"

Conti: "Derby? Adesso il Torino pensa solo alla Sampdoria"© Getty Images

TORINO - "Giampaolo? Il mister sta bene, lo sentiamo quotidianamente. Non è presente fisicamente con noi, ma lo è più che mai mentalmente. Sta bene e rientrerà a breve, ma domani ci sarò ancora io". Lo ha dichiarato il vice allenatore del Torino, Francesco Conti, in vista della gara con la Sampdoria: "Per noi la partita di domani è importante, ma come le precedenti e le successive. Dobbiamo arrivare al risultato attraverso una prestazione in linea con quelle dell'ultimo periodo. Emozioni? Io diffido da chi non ha emozioni, queste fanno parte del gioco. Abbiamo vissuto lì tre anni con buoni risultati, abbiamo instaurato rapporti amichevoli che vanno al di là del calcio. L'emozione quindi ci sarà, ma terminerà dopo il fischio d’inizio e si penserà a raggiungere il risultato. Belotti e Zaza? Sono molto amici, insieme hanno già giocato, credo che non ci saranno problemi. Non dimentichiamo che abbiamo una batteria di attaccante di valore assoluto, quindi si scelgono i due migliori di volta in volta in base al tipo di gara che dobbiamo fare. Scelte in vista derby? La testa è solo alla partita di domani. Alla sfida con la Juve di sabato penseremo dopo. La squadra ha dimostrato di poter gestire più moduli, ci riserviamo diverse opzioni di volta in volta scegliendo la più adatta"

Il Torino vola agli ottavi di Coppa Italia con Zaza e Bonazzoli
Guarda la gallery
Il Torino vola agli ottavi di Coppa Italia con Zaza e Bonazzoli

Abbonati a Tuttosport

L'edizione digitale del giornale, sempre con te

Ovunque ti trovi, tutte le informazioni su: partite, storie, approfondimenti, interviste, commenti, rubriche, classifiche, tabellini, formazioni, anteprime.

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti