Torino, priorità al centrocampo: caccia al regista

Naufragato l'esperimento Rincon Vagnati punta più piste. In pole Abdoulaye Touré del Nantes, ma piace anche Lobotka

Torino, priorità al centrocampo: caccia al regista© FOTO MOSCA

TORINO - Caccia al regista. Il Toro ha capito che occorre prendere un giocatore che sappia dare ordine al centrocampo e, quindi, costruire gioco. Giampaolo ha provato a “inventarsi” Rincon in questo delicatissimo e fondamentale ruolo, ma i risultati sono sotto gli occhi di tutti. Il “General” è un mediano sempre pronto a lottare per conquistare il pallone che, però, va in difficoltà nella costruzione della manovra. Meglio riportarlo al ruolo naturale per farlo rendere di più, ma resta il fatto che vada trovato un regista naturale.

Giampaolo: "Dovremo giocare sempre come se fosse l'ultima"
Guarda il video
Giampaolo: "Dovremo giocare sempre come se fosse l'ultima"

Tentazione Touré

L’ultima tentazione si chiama Abdoulaye Touré, 26 anni, francese di origini guineane, centrocampista del Nantes. Il giocatore, cresciuto nel settore giovanile della stessa società francese ha il contratto in scadenza nel giugno del 2022 e, a quanto risulta, sente il desiderio di provare nuove esperienze visto che la sua squadra è relegata nei bassifondi della classifica (tant’è che ha cambiato tecnico prendendo Raymond Domenech che dal 2004 al 2010 è stato commissario tecnico della nazionale francese con cui fu finalista al campionato mondiale del 2006). Gli osservatori granata, spediti dal direttore sportivo Vagnati, nell’ultimo periodo lo hanno seguito con una certa insistenza per diverse partite: contro il Lione, dove è entrato a dieci minuti dalla fine e contro Angers e Reims dove è stato titolare e uno dei migliori in campo. Il profilo è quello giusto. Abdoulaye Touré, comunque, non è l’unico giocatore che sta seguendo il Torino.

Serie A, ecco quando si torna in campo: Juve già a lavoro, Milan e Inter quasi
Guarda la gallery
Serie A, ecco quando si torna in campo: Juve già a lavoro, Milan e Inter quasi

C'è anche Lobotka

Piace anche Stanislav Lobotka che nel Napoli è una riserva di lusso, e mezza stagione da titolare potrebbe essergli utile anche per mantenere la titolarità della Nazionale slovacca (cinque le sue presenze nel 2020); con lui Giampaolo avrebbe a disposizione quel profilo giusto sia nella difesa del pallone sia nel rilancio e nella costruzione dell’azione. I granata lo chiederanno in prestito con diritto di riscatto e questo tipo di trattativa potrebbe andare bene anche a De Laurentiis che in questo modo salvaguarderebbe, in parte, l’aspetto economico. Perché se continua a non giocare la sua valutazione rischia [...]

Leggi l'articolo completo sull'edizione digitale di Tuttosport

Attiva ora DAZN in offerta speciale fino al 28 luglio per 14 mesi a a 19,99€ al mese, invece di 29,99€ al mese

Abbonati a Tuttosport

L'edizione digitale del giornale, sempre con te

Ovunque ti trovi, tutte le informazioni su: partite, storie, approfondimenti, interviste, commenti, rubriche, classifiche, tabellini, formazioni, anteprime.

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti

Loading...