Toro, mercato caldo: da Laurienté a Solet, ora si stringe

Dalla redazione di Tuttosport con Alessandro Baretti per seguire l'andamento odierno delle trattative granata. Borsino di centrocampo: se Mandragora va alla Fiorentina, allora Maggiore risale

TORINO - Dalla redazione di Tuttosport facciamo il punto sul mercato granata con Alessandro Baretti. Partiamo dall’esterno d’attacco Laurienté: «Che piace molto, c’è stata una prima offerta da 6 milioni al Lorient. Il ragazzo, che è stato in vacanza in Sardegna, è pronto a sposare il Toro con entusiasmo». Parliamo adesso del centrocampo: «Tutto dipende da Mandragora: se va alla Fiorentina (che ha l’accordo con la Juve), allora torna forte in auge Maggiore dello Spezia» Uno o l’altro, quindi: «Sì, perché così importanti risorse economiche andrebbero dirottate per rafforzare il reparto arretrato che perderà il colosso Bremer, premiato come miglior difensore della scorsa Serie A. E quindi si andrebbe a migliorare la cifra sul piatto per Solet del Red Bull Salisburgo».

I fronti caldi del mercato Toro: ci dice tutto Alessandro Baretti
Guarda il video
I fronti caldi del mercato Toro: ci dice tutto Alessandro Baretti

Iscriviti al Fantacampionato Tuttosport League e vinci fantastici premi!

Abbonati a TuttoSport

Scegli fra le nostre proposte Plus e Full e leggi su tutti i dispositivi con un unico abbonamento.

Ora in offerta.

A partire da 2,99

0,99 /mese

Abbonati ora

Commenti

Loading...