Torino, non solo Lukic: guarda la rabbia di Izzo

Il capitano ammutinato, il difensore fuori progetto con Verdi e Zaza. Niente Monza, niente allenamenti con i compagni
Torino, non solo Lukic: guarda la rabbia di Izzo

TORINO - (e.e.) Tutta la rabbia di Armando Izzo sfogata sui sacchi, in palestra. Perché al Toro, ogni giorno, l'aria è elettrica. Non bastava la lite tra allenatore (Ivan Juric) e direttore tecnico (David Vagnati), si è pure ammutinato il capitano (Sasa Lukic) alla vigilia del debutto in campionato. Storie assurde, da non crederci. E nella squadra che esordisce a Monza, con gli uomini contati, non ci sono i fuori progetto: Izzo, appunto, manche Verdi e Zaza, per non dire di Demba Seck che deve schiarirsi le idee. Insomma, un guaio dietro l'altro. E in questa situazione, i tifosi sono increduli, sbacaliti. Credono di essere su "Scherzi a parte".

Juric: "Felice per la rissa, Vagnati prima era un muro di gomma"
Guarda il video
Juric: "Felice per la rissa, Vagnati prima era un muro di gomma"

Abbonati a TuttoSport

Scegli fra le nostre proposte Plus e Full e leggi su tutti i dispositivi con un unico abbonamento.

Ora in offerta.

A partire da 2,99

0,99 /mese

Abbonati ora

Commenti

Loading...