Dovbyk, da rimpianto a nuovo obiettivo Toro

L'attaccante del Dnipro segna un'altra doppietta con la maglia dell'Ucraina. E' sul taccuino per il mercato invernale del Torino
Dovbyk, da rimpianto a nuovo obiettivo Toro

TORINO - (e.e.) Da rimpianto estivo a nuovo obiettivo per il mercato di gennaio. Artem Dovbyk, 25 anni di potenza (è alto 1,89) e senso del gol, ha segnato una doppietta nel 5-0 dell'Ucraina all'Armenia e si conferma tra gli attaccanti europei più prolifici e in palla. Il Torino lo voleva prendere in estate, ma il Dnipro ha sempre sparato alto. Il ragazzo cerca l'occasione per crescere, sogna da sempre la Serie A. Il contratto in scadenza nel 2024 può aiutare a smussare le pretese del Dnipro. Intanto, con la maglia della Nazionale non sbaglia un colpo. Ivan Juric avrà visto e preso nota. Il Torino, con Tonny Sanabria e Pietro Pellegri ha chiari problemi in attacco, perché il gol latita. «Ma se Sanabria impazzisce e fa 15 reti...», la frase del tecnico croato che spiega le difficoltà. In attesa appunto che il paraguaiano impazzisca, stando gli infortuni continui dell'azzurrini, occorre intervenire sul mercato invernale. E Dovbyk c'è...

Torino, il futuro di Vagnati e Juric
Guarda il video
Torino, il futuro di Vagnati e Juric

Abbonati a TuttoSport

Scegli fra le nostre proposte Plus e Full e leggi su tutti i dispositivi con un unico abbonamento.

Ora in offerta.

A partire da 2,99

0,99 /mese

Abbonati ora

Commenti

Loading...