Torino a Roma con Pellegri: Juric ci riprova con il vero 9

Il tecnico granata vuole di nuovo il centravanti, dopo aver utilizzato Vlasic come falso nove

TORINO - Dopo il bel successo contro la Sampdoria, il Toro va a Roma carico a dovere. Il piano di Ivan Juric è chiaro: puntare forte sul centravanti per fare punti anche nella capitale prima della sosta mondiale. Ne parliamo dalla redazione con Alessandro Baretti: «Il tecnico croato è intenzionato a schierare Pietro Pellegri, fermato a Bologna da un infortunio incredibile dopo due secondi e prima del match con i blucerchiati dal dolore persistente. Adesso va meglio e l’attaccante dell’Under 21 si ricandida. In ballo c’è anche Tonny Sanabria, possibile quindi la staffetta dei veri 9».

Radonjic, Vlasic, Miranchuk: si vola

Juric ha anche scelta sugli esterni: «Radonjic, Vlasic e Miranchuk vanno a mille. MaRadonjic potrebbe partire dalla panchina, anche dopo il super gol». Dietro mancherà l’olandese volante Perr Schuurs, una perdita notevole, ma ci sono i sostituti: «Lunedì si decide se sarà operato alla spalla. Il suo erede naturale al centro è capitan Buongiorno, con Zima o Djidji destra e Rodriguez a sinistra». Ci sarà super lavoro contro i giallorossi di Mourinho

Torino, lunedì si decide sull'operazione a Schuurs
Guarda il video
Torino, lunedì si decide sull'operazione a Schuurs

Abbonati a TuttoSport

Scegli fra le nostre proposte Plus e Full e leggi su tutti i dispositivi con un unico abbonamento.

Ora in offerta.

A partire da 2,99

0,99 /mese

Abbonati ora

Commenti

Loading...