Torino: Pellegri vuole bruciare i tempi

Mentre i compagni sono al Mondiale o in vacanza, l'attaccate lavora duramente per trovare al più presto la condizione migliore dopo l'infortunio
Torino: Pellegri vuole bruciare i tempi© Marco Canoniero

TORINO - Cinque giocatori del Toro sono al Mondiale (il croato Vlasic, i serbi Milinkovic-Savic, Lukic e Radonjic e lo svizzero Rodriguez), tutti gli altri stanno godendosi i giorni di vacanza concessi da Juric (anche se da ieri tutti hanno iniziato un lavoro atletico personalizzato da svolgere in smart working). Tutti tranne Pietro Pellegri. L'attaccante, che ha riportato un trauma contusivo-distorsivo alla caviglia a Bologna - dopo appena due secondi di gioco -, era stato costretto a saltare la successiva partita con la Sampdoria e, pochi giorni più tardi, si era accomodato in panchina contro la Roma all'Olimpico ma non era stato utilizzato dal tecnico. Infortunio, tra l'altro, capitato in un momento ottimo, perché Pellegri era andato a segno contro il Cittadella in Coppa Italia e a Udine in campionato (con un tiro di potenza e precisione degno di Pulici) ed era poi stato protagonista di una convincente prestazione nella vittoria con il Milan. Adesso ha fretta di accelerare, per farsi trovare pronto quando la squadra andrà in ritiro a Murcia e soprattutto quando ci sarà la ripresa del campionato.

Iscriviti al Fantacampionato Tuttosport League e vinci fantastici premi!

Commenti

Loading...