Cairo si sbilancia: "Rinnovo Belotti? Vediamo". Ma la Roma incombe

Il Gallo a Roma ha risposto sorridendo ai tifosi che gli chiedono di restare, però anche l’interesse del Toro per il baby giallorosso Milanese e Kumbulla in offerta fanno pensare a un rilancio di Mou

Cairo si sbilancia: "Rinnovo Belotti? Vediamo". Ma la Roma incombe© Marco Canoniero

TORINO «Se Belotti rinnova? Vediamo. Se voglio tenerlo? Come no, ma vediamo». Così parlò Urbano Cairo ieri a Milano, uscendo da una riunione con gli altri presidenti di Serie A, tra un auspicio di riapertura degli stadi al pubblico, «fonte di ricavo fondamentale», e un complimento d’ordinanza alla Nazionale. E comunque: fino a qualche tempo fa diceva che era incedibile, Belotti. O che comunque non lo avrebbe venduto. Poi ha cominciato a dire che non sussistevano i presupposti per una cessione, modo elegante per ammettere che non si erano registrate offerte degne di essere prese in considerazione. (...)  Quando invece ha cominciato a capire che il Gallo non era più disposto a credere a friabili promesse e vaghe rassicurazioni, sia dal punto di vista contrattuale sia in un’ottica di ambizioni calcistiche per la squadra, ha riattaccato con il classico e sempre utile motivetto del giocatore che deve essere convinto di rimanere, motivato, blablabla; insomma quei discorsi che sinistramente tornavano a richiamare le celeberrime ali da non tarpare che in passato avevano fatto da preludio ad altre cessioni eccellenti. (...)

Torino al Filadelfia: Juric studia le mosse per la prossima stagione
Guarda la gallery
Torino al Filadelfia: Juric studia le mosse per la prossima stagione

Due possibilità sul futuro del Gallo

Circola peraltro un video in cui lo si vede replicare con sorrisi e saluti, dal pullman degli azzurri, alle invocazioni di un cuore granata disperato come quasi tutti all’idea di perderlo. Ora come ora, delle due l’una: o il capitano inizierà la sua 7° stagione granata da svincolando, pronunciando o meno quell’urlo di battaglia congiunto invocato da Juric, oppure Cairo accetterà la prima proposta (in)decente che si concretizzerà. L’interesse della Roma - stanti le difficoltà economiche del Milan che intanto ha aggiunto Giroud a Ibra e potrebbe attendere il prossimo giugno per ingaggiare il Gallo - si conferma ogni giorno il più palpabile; del resto Mourinho guardava a lui già da Londra quando allenava il Tottenham. (...)

Tutti gli approfondimenti sull’edizione di Tuttosport

Roma avvisata, per Belotti servono 30 milioni
Guarda il video
Roma avvisata, per Belotti servono 30 milioni

Tuttosport.fun, gioca gratis, fai il tuo pronostico e vinci Buoni Amazon!

Abbonati a Tuttosport

Riparte la Serie A

Approfitta dell'offerta, leggi il tuo quotidiano a soli 0.22 euro al giorno!

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti

Loading...