Mercato Toro: vertice con Vagnati e Cairo tra Amrabat, Messias e Pjaca

In ritiro anche Coppitelli: sinergie con la Primavera. Il presidente in collegamento video per una riunione di mercato

Mercato Toro: vertice con Vagnati e Cairo tra Amrabat, Messias e Pjaca© LAPRESSE

SANTA CRISTINA - Davide Vagnati è salito a Santa Cristina. Sin dal mattino, a fianco di Moretti, ha seguito da bordo campo gli allenamenti della squadra. Spesso si è allontanato con il telefonino, rovente per tutta la giornata. Aspettava buone nuove da Lisbona che con il trascorrere delle ore sono arrivate. L' operazione Meité, dunque, è arrivata alla fase conclusiva e non dovrebbero più esserci intoppi. Nel pomeriggio, poi, al gruppo dirigenziale si è aggiunto è anche Federico Coppitelli. Non a caso, visto che, dopo cena, Juric, Vagnati, Moretti e il tecnico della Primavera, in collegamento video con Cairo, hanno tenuto una riunione di mercato. La presenza di Coppitelli sta a significare che, come è giusto che sia, con la squadra dei giovani - che molto probabilmente adotterà lo stesso sistema di gioco - ci sarà una più stretta collaborazione

Straripante il Torino di Juric: 11-0 nella prima amichevole
Guarda la gallery
Straripante il Torino di Juric: 11-0 nella prima amichevole

Si parla di Amrabat, che Juric conosce alla perfezione. Oltre a Messias si valuta Pjaca

Naturalmente Juric ha analizzato con Cairo e Vagnati questa prima fase di ritiro, dove il tecnico croato si è già fatto un’idea su chi potrebbe servirgli e chi no. Si è parlato anche di Amrabat, 24 anni, che l’ex tecnico veronese conosce alla perfezione e al quale vorrebbe affidare la mediana (dove in partenza sembra di nuovo Linetty, sul quale è caldo lo Spezia). Dopo l’amichevole di sabato a Bressanone contro il Bochum, partita tosta e veritiera, verrà fatto un secondo punto di mercato e al suo rientro a Torino, al termine della trasferta francese di Rennes, Juric vorrebbe avere almeno un fantasista di ruolo: oltre a Messias, si valuta con sempre maggior attenzione la candidatura dello juventino Pjaca, pure croato, sul quale sussistono riserve a livello di integrità fisica (è reduce da molti infortuni).

Tutti gli approfondimenti sull’edizione di Tuttosport

Le nuove maglie del Torino per la stagione 2021-2022
Guarda la gallery
Le nuove maglie del Torino per la stagione 2021-2022

Super Offerta sull'Edizione Digitale

Ripartono le coppe europee

Abbonati all'edizione digitale con un maxi-sconto del 56%!

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti

Loading...