Toro, trattativa calda per Pjaca: c’è il sì del croato

Il giocatore della Juve sempre più vicino. Intanto, Sanabria spinge Lyanco al Betis. E dalla Spagna: il Siviglia su Belotti per la Champions

Toro, trattativa calda per Pjaca: c’è il sì del croato© Juventus FC via Getty Images

TORINO - La trattativa con la Juve per portare Pjaca al Toro sta entrando nella fase più calda. Il giocatore croato ha fatto sapere di accettare, e anche con un certo entusiasmo visto che raggiungerebbe il connazionale Juric, l’eventuale trasferimento in granata. Davide Vagnati sta spingendo sull’acceleratore per chiudere il discorso e consegnare al tecnico un giocatore dal grande talento che in questi ultimi anni non è riuscito a valorizzare per una serie di infortuni che lo hanno fortemente penalizzato. Il Toro chiede un prestito con diritto di riscatto ma è probabile che il diritto si trasformi in obbligo con una serie di paletti. Potrebbe scattare, per esempio, l’obbligo d’acquisto se l’attaccante giocherà un certo numero di partite. È questo quello che sostengono voci di mercato solitamente bene informate. Le caratteristiche del giocatore bianconero si sposano al calcio che segue Juric tant’è che lo stesso allenatore lo aveva corteggiato lo scorso anno per il Verona. (...)

Torino, i sorrisi di Sarabia. Juric osserva con attenzione
Guarda la gallery
Torino, i sorrisi di Sarabia. Juric osserva con attenzione

Il Siviglia punta Belotti. Betis in pole per Lyanco

Intanto dalla Spagna garantiscono che il Siviglia sta pensando ad Andrea Belotti. Il club spagnolo pensa al Gallo per rafforzare la squadra in vista della Champions League, manifestazione che manca tanto al capitano del Toro. Sull’attaccante, comunque, anche se in questo momento con tanta discrezione, c’è sempre la Roma. Il giocatore è atteso al Filadelfia per il 2 agosto ma a questo punto non c’è da escludere niente. Anche che rinnovi, perchè no? C’è anche tempo, nel mercato granata, per una curiosità che sa tanto di aiuto a Davide Vagnati. Si sa che l'eventuale cessione di Lyanco al Betis Siviglia servirebbe al Torino per fare cassa e soprattutto per pareggiare la pendenza di 7,5 milioni di euro con il club andaluso per l'acquisto di Antonio Sanabria. Il paraguaiano, arrivato a gennaio, è uno dei giocatori su cui sta già puntando Juric per il nuovo ciclo tecnico. La sua quotazione e quella del centrale brasiliano sono pressoché uguali, e i buoni rapporti tra le due società spiegano come il Betis sia in pole per Lyanco. (...)

Tutti gli approfondimenti sull’edizione di Tuttosport

Torino, la carica di Ansaldi e Mandragora sotto gli occhi di Juric
Guarda la gallery
Torino, la carica di Ansaldi e Mandragora sotto gli occhi di Juric

Tuttosport.fun, gioca gratis, fai il tuo pronostico e vinci Buoni Amazon!

Abbonati a Tuttosport

Riparte la Serie A

Approfitta dell'offerta, leggi il tuo quotidiano a soli 0.22 euro al giorno!

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti

Loading...