Mercato Toro, Messias? Ora lo blocca Djidji

Nella trattativa per il brasiliano il Crotone ha chiesto il francese, ma il Torino adesso ha la coperta corta in difesa

Mercato Toro, Messias? Ora lo blocca Djidji© Marco Canoniero

TORINO - Siamo in dirittura d’arrivo del mercato e per adesso sono arrivati Berisha (secondo portiere), Warming (attaccante mai preso in considerazione da Juric in questa prima fase della stagione), Pjaca (attaccante in prestito) e Pobega (centrocampista in prestito senza possibilità alcuna di riscatto). Di sicuro non possiamo parlare di giocatori che possano far compiere alla squadra un salto di qualità. Ecco perché i prossimi due giorni, considerando che oggi si giocano le altre partite di campionato e quindi sarà difficile imbastire trattative, saranno decisivi. 

Gonzalez e Vlahovic affondano il Torino: vince la Fiorentina
Guarda la gallery
Gonzalez e Vlahovic affondano il Torino: vince la Fiorentina

La situazione Messias

Di sicuro ci sarà un altro incontro con il Crotone per Messias, 30 anni, brasiliano, trequartista. Tra le due società ballano due milioni. Il Toro è arrivato ad offrirne 8 mentre i calabresi, che in un primo tempo ne chiedevano 12, ne vogliono dieci. I granata hanno provato ad offrire il prestito gratuito di Segre, il Crotone ha chiesto Djidji che però adesso il Torino non può più dare visto che dopo Nkoulou ha perso Lyanco e Izzo (ancora non riusciamo a comprenderne i motivi) non rientra più nei piani. E allora Djidji non si tocca. Oltretutto sin dal primo giorno di ritiro Juric vede bene il difensore. (...)

Tutti gli approfondimenti sull'edizione di Tuttosport

Torino, ecco la terza maglia: torna il logo storico
Guarda la gallery
Torino, ecco la terza maglia: torna il logo storico

Super Offerta sull'Edizione Digitale

Ripartono le coppe europee

Abbonati all'edizione digitale con un maxi-sconto del 56%!

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti

Loading...