Tuttosport.com

© LaPresse

Stramaccioni: «Brutto ko». Giaretta: «Si va in ritiro»

Il tecnico dell'Udinese: «Complimenti al Parma che ha trovato il gol e che poi si è difesa con ordine. E' una gara da dimenticare in fretta»twitta

mercoledì 8 aprile 2015

PARMA - Cade a sorpresa l'Udinese a Parma. Così Stramaccioni: "E' difficile commentare da un punto di vista tecnico, una gara strana, dove l'Udinese non ha fatto l'Udinese. Abbiamo sbagliato l'approccio - dice il tecnico a Sky Sport - ho visto poca cattiveria e aggressività. Complimenti al Parma che ha trovato il gol e che poi si è difesa con ordine. E' una gara da dimenticare in fretta, una bruttissima partita da parte nostra".  

 

SI TORNA IN RITIRO - Netto il commento di Giaretta, direttore sportivo bianconero: "Evidentemente la partita poteva sembrare scontata, ma ci siamo accorti da subito che il Parma giocava sul serio. E' stata una prestazione che si commenta da sola purtroppo: una gara inattesa soprattutto dopo Genova, molto brutta. C'è da capire cosa è passato per la testa dei nostri ragazzi, non è accettabile. Possono essere diverse cause, se abbiamo pensato di sottovalutare l'impegno abbiamo sbagliato tutto. La squadra tornerà in ritiro perchè dobbiamo capire il motivo di questa non prestazione, inspiegabile. A caldo meglio fare silenzio e meditare su quanto non abbiamo fatto in campo. Decisamente un passo indietro, siamo delusi: venivamo da tre buone gare sul piano della prestazione. Oggi non c'è stato approccio alla gara, il ritmo è stato bassissimo. Dobbiamo meditare su quanto abbiamo prodotto questa sera che è stato veramente poco e deludente". 

Tutte le notizie di Udinese

Approfondimenti

Commenti